A. E. Miazzi ha presentano il suo libro “Tra memoria e sentimenti ” (21/4/2018)

Anna Ester Miazzi e Giada Zandonà

Sabato 21 aprile 2018 alla Loggetta Anna Ester Miazzi hanno presentano Tra memoria e sentimenti. Per un dialogo poetico e storico- letterario. L’Officina di Mons Silicis, 2017. Ha presentato Giada Zandonà.

Sono componimenti semplici, ricordi di gioventù che riaffiorano nella sua mente o, in altre descrive lo stupore della natura che ci avvolge in un abbraccio gioioso. In ogni caso sono inni alla vita che merita di essere vissuta. Tra le poesie migliori citiamo “L’orto mio” nella quale ricorda con tenerezza suo padre che ” al chiarore delle stelle torna a zappare l’amato campo – ormai in totale abbandono. Complimenti quindi alla nostra poetessa che ci ha regalato parole che hanno rallegrato i nostri cuori.

L’immaginario poetico della Miazzi s’addensa nelle strofe attraverso elisioni concettuali, rinvigorito da suggestioni del tutto personali che traggono alimento dalla Natura o da umanissime esperienze legate al quotidiano d’ognuno. All’ampio dispiegarsi d’alcuni testi, se ne contrappongono altri di brevi e concisi, evidenziando comunque un linguaggio vigoroso, aspro-mielato, che nulla concede all’improvvisazione, arricchendosi in più di metafore che toccano l’essenza intima della sua anima da cui promana, sovente, un afflato religioso. L’antologia poetica s’accompagna inoltre con puntuali commenti critico-esegetici e storico-narrativi di Roberto Valandro.

Anna Ester Miazzi, diplomatasi ragioniera e tuttora valida operatrice amministrativa presso una locale Banca di credito cooperativo, si è interessata di poesia fin dalla prima maturità anagrafica. L’Autrice, che ha già al suo attivo quattro opere uscite tra il 2002 e il 2012, si presenta con un’antologia di 36 brani. È legata ai monseliciani “Poeti della Rocca in fiore” e alcune sue liriche sono ospitate nel giardino botanico del nostro Parco Buzzaccarini.

 

Gruppo lettori della biblioteca in FB

Gruppo lettori della biblioteca in FB