Emozioni, paure e ansie nei bambini con Virginia Carlini, primario di pediatria a Monselice (16/3/2019)

Virginia Carlini, primario di Pediatria nell'ospedale di Monselice

Le paure nella crescita dei bambini: in Loggetta il secondo incontro del progetto “Nati per leggere”

Sabato mattina 16 marzo 2019 alla Loggetta numerosi genitori e operatori professionali dell’infanzia hanno partecipato al secondo appuntamento del progetto “Nati per leggere”. La Loggetta ha ospitato l’incontro “Emozioni, paure e ansie nei bambini”, tenuto dal primario di pediatria dell’ospedale di Monselice Virginia Carlini. La dottoressa ha spiegato che la paura nei più piccoli ci deve essere, perché è un esperienza naturale utile per crescere: il suo superamento, infatti, aumenta fiducia e autostima. Questa emozione diventa invece un problema quando rappresenta un ostacolo alla maturazione. Da non sottovalutare quindi i segni di timore nascosto: dalla passività all’impazienza, passando per l’eccessivo attaccamento alla figura adulta. Sono state esaminate le paure tipiche delle varie età, tra cui quella dei mostri, degli estranei (che serve, ma va gestita) e del fallimento. «Le regole sono necessarie perché delineano una traiettoria entro cui stare» ha poi evidenziato la dottoressa Carlini, invitando i genitori a trovare le modalità adatte per controllare i messaggi e le immagini trasmesse ai bambini attraverso i media. Alle paure naturali dei bambini non vanno aggiunte quelle degli adulti e le aspettative dei grandi non devono andare oltre le reali capacità dei piccoli. Preziosa è la funzione delle fiabe: è giusto raccontarle così come sono, senza “ammorbidirle” per nascondere il male, perché permettono ai più piccoli di elaborare strategie per sconfiggere la paura. Il terzo e ultimo appuntamento di “Nati per leggere” si svolgerà sabato 13 aprile dalle ore 10 alle ore 11,30 sul tema dell’importanza della ninna nanna e del canto nello sviluppo dei bambini.

Ai partecipanti verrà rilasciato un attestato di partecipazione.  Info e iscrizioni presso la biblioteca di Monselice – tel. 0429 72628

Scheda di partecipazione iscrizione_carlini_ridotto da inviare tramite mail in biblioteca.

A conclusione del progetto il terzo incontro che avrà luogo sabato 11 maggio 2019. ore 10-11,30 sul tema: L’importanza della ninna nanna e del canto nello sviluppo dei bambini