Incontro con Enrico Galiano – Rinviato

Si avvisano i lettori che a seguito delle disposizioni regionali urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019, l’evento viene rinviato

Un invito ad avere coraggio: il coraggio necessario per dare voce alle proprie emozioni, evitando di seppellirle nelle profondità di noi stessi. Questo rappresenta il romanzo Più forte di ogni addio di Enrico Galiano (Garzanti, 2019), che l’autore presenterà alla Loggetta di Monselice sabato 22 febbraio 2020. L’incontro rientra nel ricco calendario di appuntamenti letterari messo a punto per quest’anno dalla Biblioteca comunale e dall’assessorato alla Cultura in collaborazione con la Libreria Fahrenheit.

L’opera. Quando arriva il momento giusto bisogna dire quello che si prova perché, una volta passato, potremmo non trovare più la forza di farlo. E’ il messaggio centrale attorno a cui ruota il libro, un ‘romanzo emotivo’ che ha per protagonisti due ragazzi di quinta liceo: Michele e Nina. Lui cinque anni prima ha perso la vista in un incidente: da quel momento ogni cosa è cambiata. Lei, anima fragile, cerca di ripararsi dalle raffiche di vento della vita. Michele e Nina si incontrano sul treno che li porta a scuola. E ogni giorno, durante il loro breve tragitto insieme, fanno emergere reciprocamente lo stesso senso di smarrimento.

Ciononostante, entrambi hanno modo di trasmettersi qualcosa. Lui insegna a lei a non perdere la capacità di meravigliarsi. Lei insegna a lui a non avere rimpianti: a dare sempre l’abbraccio e il bacio che vorremmo dare, a dire le cose che non vediamo l’ora di dire. A un certo punto, però, davanti a un ostacolo che potrebbe dividere i due ragazzi, proprio Nina tace. Rimane immobile e lascia svanire il momento perfetto. Quello in cui avrebbe dovuto rivelare i suoi sentimenti.

I protagonisti di questo libro saranno chiamati a lottare per imparare a cogliere l’attimo che scorre via veloce come il presente, come il futuro. Saranno chiamati a crescere, ma senza cancellare la magia dell’essere due giovani vite piene di sogni. Galiano ci consegna un libro che parla delle emozioni e si rivolge agli adolescenti ma anche agli adulti. Lo fa ricordandoci che ogni momento è importante e non va sprecato. Non bisogna aspettare per essere sinceri. Non bisogna aspettare per dire alle persone che amiamo cosa significano per noi.

L’autore. Enrico Galiano, nato a Pordenone nel 1977, è insegnante in una scuola di periferia. Ha creato la webserie Cose da prof, che ha superato i dieci milioni di visualizzazioni su Facebook. Ha dato il via al movimento dei #poeteppisti, flashmob di studenti che imbrattano le città di poesie. Nel 2015 è stato inserito nella lista dei 100 migliori insegnanti d’Italia dal sito Masterprof.it. Il segreto di un buon insegnante per lui è: Non ti ascoltano, se tu per primo non li ascolti. Ogni tanto prende la sua bicicletta e se ne va in giro per l’Europa con uno zaino, una penna e tanta voglia di stupore. Tra i suoi romanzi ricordiamo Eppure cadiamo felici (2017), Tutta la vita che vuoi (2018) e Più forte di ogni addio (2019), tutti editi da Garzanti.

Presenta Davide Permunian