Gino Cervi racconta il mito di Fausto Coppi – Rinviato

Si avvisano i lettori che a seguito delle disposizioni regionali urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019, l’evento viene rinviato

 

Gino Cervi e Giovanni Battistuzzi raccontano il mito di Fausto Coppi alla Loggetta

Fausto Coppi (1919-1960): uno dei maggiori sportivi di sempre, un ciclista capace di vincere ben cinque volte il Giro d’Italia e due volte il Tour de France. Ne parla il libro Alfabeto Fausto Coppi – 99 storie e una canzone, scritto da Gino Cervi e Giovanni Battistuzzi, illustrato da Riccardo Guasco e pubblicato da Ediciclo nel 2019. L’opera verrà presentata sabato 7 marzo 2020 alle ore 17 alla Loggetta. L’appuntamento rientra negli incontri con l’autore promossi dall’Assessorato alla Cultura e dalla Biblioteca comunale in collaborazione con la libreria Fahrenheit in vista dell’arrivo a Monselice del Giro d’Italia il 22 maggio.

A cura di Maurizio De Marco

Il libro. Attivo dal 1939 al 1959, Coppi è stato fra i più noti corridori di tutti i tempi, capace di imprese rimaste scolpite nell’immaginario collettivo. Di lui, della sua vita, delle sue gesta, della sua tragica morte si è già detto molto. Non resta allora che provare a ricomporne storia e a sistemare i frammenti come in un sillabario, in ordine alfabetico. Dalla A alla Z, da Airone (uno dei soprannomi di Coppi) a Zeriba, novantanove microstorie e una canzone di Claudio Sanfilippo propongono in queste pagine un’interessante ritratto della figura del Campionissimo.

Quella scattata qui è però anche una vivace fotografia dell’Italia del Dopoguerra: un Paese che si sta lasciando alle spalle un periodo drammatico per entrare in una fase di crescita e benessere. Una parte importante dell’opera è inoltre dedicata alla rivalità dell’Airone con Gino Bartali, l’altro grande corridore dell’epoca. E’ diventata celebre, a proposito, l’immagine che ritrae i due campioni mentre si passano una bottiglietta in sella alla loro bicicletta al Tour del 1952. Alfabeto Fausto Coppi è dunque un libro in grado di farci rivivere l’età d’oro del ciclismo italiano e la vicenda umana e sportiva di uno dei suoi straordinari protagonisti.

Gli autori. Gino Cervi da trent’anni lavora nei libri: scrive di sport ed è coppiano per linea materna. Ha pubblicato un libro di racconti per ragazzi sulle Olimpiadi (Storie a cinque cerchi, 2012) e uno sui luoghi storici dello sport a Milano (Milano nello sport, 2014). Giovanni Battistuzzi, giornalista a ‘Il Foglio’ dal 2014, si occupa di sport, soprattutto ciclismo: nel sito web del quotidiano tiene un blog dal titolo Girodiruota, lo stesso del suo libro pubblicato nel 2014.

In collaborazione  con