Il Gatto con gli stivali (8 settembre 2018)

Marina Feniello nel Gatto con gli stivali

La biblioteca di Monselice, in occasione della ” 3° Notte Bianca”, ha realizzato per tutti i bambini uno spettacolino animato tratto dal racconto: “IL GATTO CON GLI STIVALI’ . La celebre favola è stata  raccontata da Alessandra GELSETTI,  Alice GAZINEO e Marina FENIELLO.

Il gatto con gli stivali è forse la fiaba più celebre fra tutte quelle dedicate ai gatti, e dimostra quanto si possa fare quando esiste un legame di amicizia tra uomini ed animali. Il figlio del mugnaio trova ricchezza e una splendida moglie grazie al suo gatto. vai…

Autori: La più antica attestazione scritta della storia risale a Giovanni Francesco Straparola, che la incluse nelle sue Piacevoli notti (pubblicate a partire dal 1550) con il titolo di Costantino Fortunato; è incerto se Straparola abbia inventato la fiaba o abbia semplicemente trascritto un racconto della tradizione orale. Un secolo più tardi, vide la luce la versione di Giambattista Basile. Nel Romanticismo tedesco fu Ludwig Tieck a scrivere questa fiaba con linguaggio tipicamente romantico, prendendosi gioco della letteratura del tempo. Apparve in “Fiabe popolari” dello stesso Tieck, insieme ad altre celebri fiabe come Barbablù; la loro caratteristica era quella di nascondere l’orrore attraverso la comicità, o l’ironia. Celebri divennero anche le versioni create da Charles Perrault e dai Fratelli Grimm.

L’evento ha avuto luogo Sabato 8 settembre 2018 nel  Giardino della biblioteca


Gatto con gli stivali con Alice, Alessandra e Marina

 

 

 

 

 

Gruppo lettori della biblioteca in FB

Gruppo lettori della biblioteca in FB