Il giornalista Paolo Coltro apre l’Etnofilmfest 2017

Il giornalista e scrittore Paolo Coltro

Il giornalista e scrittore Paolo Coltro, nell’ambito alla 10^ edizione dell’Etnofilmfest,   giovedì 15 giugno 2017 presso la biblioteca del castello  ha presentato il suo libro “Oltre Gomorra. I rifiuti d’Italia” scritto assieme a Perrella Nunzio.

Tra il giugno del 1992 e l’aprile dell’anno successivo Nunzio Perrella, esponente di spicco dell’omonimo clan camorristico attivo nella periferia occidentale di Napoli, svela tutto ciò che c’è da sapere sul traffico di rifiuti in Italia. In decine di ore di registrazioni e in più di cento pagine di verbali spiega come e perché la monnezza è stata trasformata in oro. A conferma del suo incredibile racconto fornisce anche un lungo elenco di nomi, circostanze, località e metodi di smaltimento (legali e illeciti) di milioni di tonnellate di scarti industriali altamente pericolosi. Magistratura e forze dell’ordine hanno a disposizione un quadro ben preciso del patto scellerato posto in essere da industriali senza scrupoli, imprenditori al di sopra di ogni sospetto e camorristi, con la silente complicità di politici e amministratori locali inseriti nel libro paga dei clan. Ma per più di vent’anni non succede praticamente nulla.
Paolo Coltro è giornalista e fotografo, vive e lavora a Padova. E’ caporedattore cultura dei quattro quotidiani veneti Finegil (Gruppo Espresso).In questa serata presenta il libro “Oltre Gomorra, i rifiuti di Italia” il primo libro a tracciare la geografia dell’Italia avvelenata. Una vera e propria mappa delle aree in cui negli ultimi due decenni sono stati interrati e conferiti, illegalmente, tonnellate e tonnellate di rifiuti speciali

Maggiori informazioni sull’Etnofilmfest in http://www.etnodramma.it