Lettura ad alta voce del libro: ‘Meno male che c’è la biblioteca’ (6/10/2018)

Meno male che c’è la biblioteca! è il nuovo libro di Florence Thinard edito dalla casa editrice monselicense ‘Camelozampa’. Per promuovere la nuova pubblicazione la biblioteca di Monselice ha realizzato  una lettura ad alta voce di alcune pagine del libro nella biblioteca di Monselice e non solo. A raccontare e animare la storia è stata la stessa Francesca Segato.

Meno male che il tempo era bello è un romanzo in cui la vera protagonista è la biblioteca: dopo un violento nubifragio, infatti, la biblioteca Jacques Prevert si ritrova a navigare nell’oceano. A bordo il direttore, la bibliotecaria, la signora delle pulizie, un professore di tecnologia con la sua prima media e il giovane Saïd che era lì per caso. Ragazzi e adulti dovranno imparare a procurarsi il cibo, razionare l’acqua, organizzare la vita a bordo: per fortuna ad aiutarli ci sono i libri della biblioteca!

Cronaca : In occasione dell’uscita del libro “Meno male che il tempo era bello”, di Florence Thinard, la casa editrice Camelozampa in collaborazione con 23 biblioteche di tutta Italia ha promosso la lettura simultanea del libro. Naturalmente la biblioteca di Monselice non poteva sottrarsi al cortese invito e volentieri ha aderito all’evento organizzando per sabato 6 ottobre 2018 la lettura ad alta voce di alcuni capitoli della nuova pubblicazione, destinata ai ragazzi dai 9 anni in su. Molti i giovani lettori accompagnati dai genitori presenti alla lettura, tutti hanno apprezzato la voce forte e potente di Francesca Segato che ha letto alcuni passi del libro. Al termine i ragazzi hanno discusso sulle soluzioni da adottare per sopravvivere nel caso avvenisse una calamità naturale simile a quella raccontata nel libro. Un bella mattinata tra i libri. Grazie a tutti.

Francesca Segato in Meno male che c’e’ la biblioteca

Gruppo lettori della biblioteca in FB

Gruppo lettori della biblioteca in FB