Pane al limone con semi di papavero di Cristina Campos

LETTURE CONSIGLIATE

Pane al limone con semi di papavero” è l’esordio narrativo di Cristina Campos: sullo sfondo incantato di Mallorca, una storia di amicizia tutta al femminile tra inconfessabili segreti di famiglia e il coraggio di realizzare i propri desideri. Anna e Marina non si vedono da molti, troppi anni. Inseparabili per tutta l’infanzia trascorsa sulle spiagge assolate di Mallorca, si sono allontanate sempre più. Anna, la sorella maggiore, bionda e delicata, è rimasta sull’isola, intrappolata in un matrimonio infelice; Marina, il maschiaccio di famiglia, ha fatto del mondo la sua casa e vive dove la porta il suo lavoro per Medici senza Frontiere. Quando scoprono di aver ereditato un mulino con tanto di panetteria annessa, le due sorelle non vedono l’ora di sbarazzarsene e andare avanti con le loro vite. Ma al momento di firmare il contratto di vendita della proprietà, Marina ha un ripensamento. Le circostanze e le motivazioni che si celano dietro la donazione sono troppo misteriose per poter essere ignorate: chi era María Dolores? Che legame aveva con loro quella donna? Grazie alla panetteria e alle antiche ricette di famiglia, Marina, Anna e sua figlia Anita troveranno la forza di perdonare gli errori del passato e affrontare il difficile futuro che le attende.

Cristina Campos è nata a Barcellona. Dopo un’esperienza in Germania, come coordinatrice del Festival Internazionale del Cinema di Heidelberg, adesso vive in Spagna e lavora come direttrice di casting per lungometraggi e serie tv.