Presentazione del libro dello street artist ‘Seneca’ (15/9/2020)

Giada Zandonà e Leadro barsotti

Martedì 15 settembre 2020 alle 21 nei giardini di Villa Duodo a Monselice è stato presentato  il LIBRO “Love +” che illustra le opere di Seneca. L’opera è stata prodotta dalle Grafiche Turato, in vendita su calmadimare.it La serata è stata animata dai giornalisti del ‘Mattino’ Leandro Barsotti e Giada Zandonà che hanno presentato l’artista e le sue opere. Seneca è l’autore di un bellissimo murales sul muro del vicolo Buggiani a Monselice. L’iniziativa si inserisce nella rassegna ‘Monselice Incontra’ e si svolge in collaborazione con la libreria Fahrenheit di Monselice.


Cronaca della serata
Nella ormai tradizionale, ma sempre suggestiva cornice del giardino di Villa Duodo, il giornalista del Mattino Leandro Barsotti ha presentato il libro “Love+”, dove ha trattato il tema immortale dell’amore, così come lo ha interpretato l’artista di Strada Seneca nei tanti murales che ha realizzato in varie località della provincia di Padova, e ultimamente anche a Monselice, in via Buggiani. I murales di Seneca, ripresi nel volume e messi a dialogare con gli scritti di Barsotti, sono coinvolgenti e sempre pieni di sentimento, di figurine abbracciate e innamorate, anche se a volte velate di malinconia, e di tanti cuori dai colori vivaci. Sul palco Barsotti ha dialogato sul tema del libro con la collega giornalista del Mattino Giada Zandonà, brava nello stimolare l’autore a raccontare a cuore aperto i suoi pensieri in questo viaggio un pò metafisico intorno al tema dell’innamoramento e dell’amore. Durante la serata c’è stato spazio anche per un intermezzo musicale interpretato dalla giovanissima cantante Matilde Schiavon e Ivano Masiero, che la accompagnava alla chitarra acustica.
In chiusura Leandro Barsotti ha voluto coinvolgere il pubblico in un esperimento di meditazione collettiva che è stato molto sentito e partecipato da tutti i presenti.
L’evento è stato organizzato il collaborazione con il Comune di Monselice, erano presenti il Sindaco Giorgia Bedin, che ha portato il saluto dell’Amministrazione e ha ringraziato l’artista Seneca per aver portato una delle sue opere a Monselice , e il vicesindaco Andrea Parolo (De Marco). 

Dal Gazzettino di Padova

Un regalo inaspettato per la città della Rocca. Seneca, lo street artist padovano che da qualche tempo riempie di colori molti angoli dimenticati in tutta la provincia, ha portato la sua arte anche a Monselice. Nei giorni scorsi è infatti apparso un magnifico murales a sua firma sul muro di cinta di vicolo Buggiani, che delimita la proprietà dell’Istituto delle Sorelle della Misericordia. L’opera rappresenta un uomo e una donna affiancati, quasi appoggiati l’uno all’altro, circondati da cuori rossi e blu. «Per chi crede ancora in un mondo migliore», è la dedica che Seneca ha voluto lasciare accanto all’immagine. E nella sua pagina Instagram, dove ha postato alcune fotografie del suo lavoro, ha aggiunto: “Per quelli che non si fermano mai, che esprimono desideri guardando una stella cadente e che riescono ad emozionarsi”. L’inatteso murale ha ottenuto solo commenti positivi all’ombra della Rocca. Entusiasti infatti i cittadini monselicensi nel vedere la mura di vicolo Buggiani, prima in condizioni piuttosto degradate, portate a nuova vita con i colori accesi scelti per l’opera d’arte. Le immagini condivise sui social, e in particolare sulla pagina Facebook “Sei di Monselice se…”, hanno dato il là a centinaia di commenti. Non solo apprezzamenti, ma anche proposte affinché l’amministrazione comunale si faccia promotrice per la creazione di altri murales in altri angoli degradati della città. Non è mancato chi ha suggerito che anche la nuova barriera antirumore installata da poco vicino ai campi sportivi in piazza a San Bortolo (che tante polemiche ha acceso in paese) venga almeno abbellita da una simile opera d’arte. E intanto continua a salire la curiosità attorno alla figura dell’artista Seneca, che, come altri writer prima di lui, è solito lavorare di notte per mantenere il mistero attorno alla sua identità, affinché il suo lavoro continui a restare in primo piano (Camilla Bovo, Gazzettino di Padova).

Ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti. Prenotazione obbligatoria presso biblioteca comunale o tramite mail infolibri@comune.monselice.padova.it – Obbligo di mascherina e il rispetto delle prescrizioni anti-Covid
In caso di maltempo l’evento si svolgerà al museo San Paolo

 

Il murales di Seneca a Monselice. Foto di Maurizio De Marco

 

https://www.instagram.com/seneca_artista/?hl=it

https://www.instagram.com/seneca_artista/?hl=it

https://www.facebook.com/senecaartista