Promozione della lettura per la scuola primaria di San Cosma

Nell’ambito del progetto “Libri in Festa 2018” la biblioteca di Monselice ha realizzato un intervento di Promozione della lettura per la scuola primaria Daniele Manin in San Cosma di Monselice, con l’obiettivo di favorire un approccio ludico e creativo al libro e, più in generale, alla lettura intesa come scoperta e conquista di un mondo nuovo, piacevole e gratificante. Nel dettaglio i bambini hanno assistito a una lettura animata in biblioteca, e poi sono stati iscritti al servizio di prestito librario con la consegna della tessera di iscrizione alla biblioteca con la quale i piccoli utenti possono accedere a tutti i servizi bibliotecari. Le classi I, II e III erano presenti all’iniziativa venerdì 25 maggio 2018 dalle ore 9.30 alle 12.00. L’insegnante di coordinamento era Annamaria Bizzotto e la lettura dei libri Zagazoo di Quentin Blake (per le classi I e II) e Lola e io di Chiara Valentina Segré (per la classe III) è stata eseguita dalla lettrice e animatrice Francesca Segato di CameloZampa.

Zagazoo di Quentin Blake

Il capolavoro di Quentin Blake finalmente in Italia! Una storia spiritosa e commovente sull’arrivo di un bambino, la crescita, la vita. Da quando il postino ha portato uno strano pacchetto, la vita di George e Bella è stravolta! Dentro c’è Zagazoo, un’adorabile creaturina rosa. Che un giorno, però, si trasforma in un avvoltoio urlante. Poi in un elefante che rovescia ogni cosa. A volte diventa un cinghiale, altre un drago sputafuoco o un pipistrello. E alla fine, una creatura coperta di peli che non smette più di crescere! Ma un giorno…

“Blake cattura alla perfezione la gioia di mettere al mondo un bambino, la fatica di prepararlo per entrarci e la soddisfazione di vedere che lo fa” (New York Times)

“Selvaggiamente divertente, uno sguardo alle sette età del bambino” (The Guardian)

Lola e io di Chiara Valentina Segré

Un’amicizia speciale, fatta di piccole cose: le passeggiate nel parco, il grande ippocastano, le polpette di Mario, le gite al mare. E poi il pittore Michelangelo, i ghiaccioli sul naso in montagna, i film di spionaggio… Perché se c’è un’amicizia così, si può anche ricominciare a essere felici.

Con il patrocinio morale della Scuola Nazionale Cani Guida per Ciechi, Regione Toscana. Alta leggibilità: questo libro utilizza un carattere tipografico speciale che facilita la lettura, in particolare ai bambini con difficoltà specifiche come la dislessia.

“Lola e io è il racconto a più tinte sensoriali di una disabilità fisica, la cecità, ma riesce a tralasciare tutti i facili moralismi (…) per dare a chi legge una storia leggera e dolce”. (Andersen)

“Libro poetico e intenso, un inno alla felicità” (LiBeR)

 

Gruppo lettori della biblioteca in FB

Gruppo lettori della biblioteca in FB