Lo scrittore Mattia Bianco presenta il suo primo libro ‘Petali di Bianco’

Mattia Bianco

Lo scrittore Mattia Bianco presenta a ‘Monselice Scrive’ il suo primo libro ‘Petali di Bianco. Frammenti di esperienze, riflessioni, sogni.  Mattia nasce il 20 settembre 1983 a Padova e abita a Galzignano Terme (PD). Ha conseguito il diploma di perito aziendale e corrispondente in lingue straniere all’istituto Alberti di Abano Terme. Il suo hobby principale è la musica. Insieme a suo padre si occupano di animazione musicale con il nome di “Duo Dino & Mattia”. Ama la scrittura e la lettura. Ha composto delle riflessioni ispirate ad alcune esperienze personali, dei racconti brevi e molte lettere d’attualità politica/storica pubblicate nei quotidiani “Il Mattino di Padova”, “Il Gazzettino” e (più recentemente) “Libero”. Amante della natura, si dedica a lunghe passeggiate solitarie. Nel 2019 ha partecipato come concorrente a varie puntate del quiz televisivo “Caduta libera”. Questa è la prima raccolta di racconti.

Scrive di Lui Walter Basso ‘Conosco Mattia da diverso tempo e posso dire, senza ombra di dubbio, che è un giovane di grande semplicità, umiltà ed educazione. Molto riflessivo e attento alle varie problematiche, che soprattutto in questi tempi ci affliggono, spesso cerca rifugio nello stretto contatto con la natura dove, immerso nel silenzio e nella bellezza più pura, può lasciare libera la sua fantasia. Ed è da questo suo fantasticare che poi nascono racconti brevi che spaziano nei più disparati argomenti. Passa infatti dal raccontare tenere fiabe per bambini, a considerazioni personali sull’amore, sulla brutalità della guerra su eventi politici, per poi staccarsi dalla realtà comune per portarci nel buio più tetro dell’horror. È un Mattia sincero, semplice e senza segreti quello che troverete in questo libro. Un libro quindi semplice e pulito come il suo autore.’

Mattia Bianco